BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 24 marzo 2018

QUADRELLE-MARZANO. Si surriscaldano gli animi tra i ventidue in campo: gara sospesa

  
  

Ancora una brutta pagina di sport quella che arriva dai campi dilettantistici del Mandamento Baianese. Teatro dell’ennesimo episodio da censurare è sempre lo stadio “Sanseverino” di Mugnano del Cardinale, già protagonista sabato scorso per le note vicende di Carotenuto – Lioni.

La gara tra Quadrelle e Marzano di Nola valevole per il Campionato Regionale di Seconda Categoria è stata sospesa nel corso della prima frazione di gioco a causa di intemperanze tra i tesserati delle due squadre. Nel corso di una fase di gioco gli animi tra i ventidue in campo si sono surriscaldati al punto da indurre il direttore di gara alla sospensione dell’incontro. Secondo una prima ricostruzione sembrerebbe che i calciatori della formazione ospite avrebbero aggredito il direttore di gara a seguito di una decisione durante l’arco della gara.

Al momento del triplice fischio anticipato il match era fermo sullo zero a zero.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della Compagnia di Baiano per effettuare i rilievi di rito.

Per quanto riguarda la giustizia sportiva il tutto sarà deciso dal Giudice Sportivo che sulla base del referto arbitrale emetterà le sue decisioni.

  
  

  
  
>