BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 7 aprile 2018

BAIANO. Partecipate, caso chiuso con la Corte dei Conti: la deliberazione effettuata in tempo utile

  
  

Caso Corte dei Conti rispetto alle comunicazioni per le partecipate da parte dei comuni, a Baiano il caso si chiude.

L’amministrazione comunale di Baiano guidata dal sindaco Enrico Montanaro ha provveduto ad effettuare la deliberazione in consiglio comunale e la successiva comunicazione all’ente preposto così nei tempi e nei modi previsti dalla legge.

Il comune di Baiano, infatti, come si può prendere nota dall’apposita delibera, ha provveduto ad approvare la delibera (n.20, per l’esattezza) nel consiglio comunale del 29 settembre 2017, quindi con un giorno di anticipo rispetto al termine fissato dalla legge per adempiere all’adempimento.

Il comune di Baiano, inoltre, come si apprende dalla delibera in questione, possiede “partecipazioni” presso l’Ente d’Ambito Calore Irpino (fino al 2096), al Gal Serinese Solofrana (fino al 2030), all’Ente D’Ambito Territoriale per la gestione integrata dei rifiuti urbani (a tempo indeterminato) e presso l’ente idrico campano (a tempo indeterminato).

La votazione del consiglio comunale registrò il voto favorevole sia della maggioranza che della minoranza.

Per l’amministrazione Montanaro, dunque, un “richiamo” indiretto quello nell’elenco dei 34 comuni della provincia di Avellino scaturito, probabilmente, solo da un eventuale ritardo di ricezione della comunicazione presso la Corte dei Conti.

Clicca qui per la delibera del consiglio comunale.

  
  

  
  
>