BIG BANG
BIG BANG

Pubblicato il: 4 aprile 2018

BAIANESE. Del Giudice punta di diamante della Lega, ora priorità ad amministrative e…regionali 2020

  
  

Un mese dopo lo svolgimento delle elezioni politiche nel Mandamento Baianese si dibatte rispetto all’esito decretato nelle urne. Le attenzioni, ovviamente, sono finite tutte sull’exploit del Movimento Cinque Stelle. Tra le nuove forze emergenti del territorio, però, non è passata inosservata l’ascesa della Lega. I “salviniani” mandamentali hanno ottenuto un risultato andato ben oltre alle più rosee aspettative. 665 sono stati, complessivamente, i consensi attribuiti nei sei comuni del Baianese per una percentuale del 4,30% che attesta il partito della Lega subito dietro i cartelli storici.

A godersi, ancora oggi, un risultato così eclatante, è il coordinatore del Baianese – Vallo Lauro, nonché responsabile provinciale al commercio del partito, Antonio Del Giudice. Per lui una militanza storica nel movimento, tanto da divenire uno dei primi “salviniani” in Italia, rafforzata anche con l’asse privilegiato con il neo deputato Gianluca Cantalamessa e la campagna elettorale svolta d’intesa con Marco Pugliese, non eletto per un soffio. Oggi Del Giudice viene reputato una delle punte di diamante della Lega sul territorio provinciale. Per lui, subito dopo l’esito elettorale, sono piovuti numerosi elogi. Il diretto interessato, però, preferisce non farsi distrarre e continuare il suo lavoro, visti i risultati già proficuo, volto esclusivamente alla crescita del partito sul territorio. In cima alle priorità di Del Giudice in questo momento vi sono le imminenti amministrative e, successivamente, finiranno le elezioni regionali dove nella lunga volata fino al 2020, potrebbero non mancare vere e proprie sorprese…

  
  

  
  
>